On September 27 Florence runs in “pink” “Corri la vita” is a not to be missed event for the city

0

By Pasquale Ielo – Journalist

On September 28, 2014, I arrived at Duomo in advance, but the Piazza is already packed with a lively and graceful, festive crowd. Among thousands of colored balloons, people of all ages: children, parents, grandparents, many young people and, last but not least, so many faithful four-legged friends. cv1It’s the departure of the so-called “walk”, the path of the non-competitive 5 km that goes on through the streets of Florence at a normal pace, an ideal participation in “Corri la vita” for people like me who do not have sporting ambitions and prefer to document their time, always with a camera at hand. The route, sprinkled with places of great cultural interest, offers many opportunities to stop and visit museums and prestigious buildings for free. The finish line is in Piazza della Signoria. An exciting experience, that should definitely be repeated on September 27, for the 2015 edition. This year the walk foresees stops at the Orsanmichele and Bigallo museums, to the Ricasoli, Rinuccini and Antinori Palaces, the Santo Spirito church; then, the return to the center of the city, passing by the Boboli Gardens and Forte Belvedere. A novelty is represented by the photography contest, added this year to the event. The registrations, for those who also want to face the athletic route of 13 km, are opened starting September 1st (minimum fee of 10 euros). An official T-shirt will be given to all those registered, signed by Salvatore Ferragamo as usual, T-shirt that will be pink-fuchsia this year. The event, founded in 2003 by the will of Bona Frescobaldi with the purpose of raising funds to sustain the fight against breast cancer, has increased the number of participants from 5.500 in the first edition to 32.000 in 2014. The event represents a great success and most of all a true celebration of the people, where a community – not only Florentine – gathers eagerly around cultural, sporting and solidarity values. Whoever wants to participate (and we highly recommend it) can find all the necessary information on the website: www.corrilavita.it 

cv2

Italiano

Il 28 settembre 2014 arrivo al Duomo con un po’ di anticipo, ma la piazza è già gremita di una folla animata e garbatamente festante. Tra mille palloncini colorati, persone di tutte le età: bimbi, genitori, nonni, tantissimi giovani e, cosa non trascurabile, tanti fedeli amici a quattro zampe. È la partenza della cosiddetta “passeggiata”, il percorso non agonistico di circa 5 Km che si snoda per le vie di Firenze a passo d’uomo, ideale partecipazione a “Corri la vita” per chi come me non ha velleità sportive e il tempo preferisce fissarlo con l’occhio dell’inseparabile fotocamera.cv Il percorso, punteggiato da luoghi di grande interesse culturale, offre diverse possibilità di sosta e visite gratuite a musei e prestigiosi palazzi. La conclusione in Piazza della Signoria. Un’esperienza emozionante, da ripetere senz’altro il prossimo 27 settembre per l’edizione 2015. Quest’anno la passeggiata prevede soste al Museo del Bigallo, Orsanmichele, i palazzi Ricasoli, Rinuccini e Antinori, il Convento di Santo Spirito; poi il ritorno in centro passando per Boboli e Forte Belvedere. Una novità è il concorso fotografico abbinato all’evento. Le iscrizioni, anche per chi vuole affrontare il percorso atletico di 13 Km, sono aperte a partire dal 1° settembre, (contributo minimo 10 euro). A tutti gli iscritti verrà consegnata la maglietta ufficiale, come sempre firmata da Salvatore Ferragamo, che quest’anno è color rosa-fucsia. La manifestazione, nata nel 2003 per volontà di Bona Frescobaldi allo scopo di raccogliere risorse per la lotta al tumore del seno, è passata dai 5.500 partecipanti della prima edizione ai 32.000 del 2014. Un successo enorme, soprattutto una vera festa di popolo nella quale una comunità – non solo fiorentina – si raccoglie con entusiasmo attorno ai valori sportivi, culturali e di solidarietà.

Chi desidera partecipare (e lo consigliamo vivamente) troverà tutte le informazioni sul sito: www.corrilavita.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.