Printed Matter Un Anno alla Scuola Internazionale di Grafica Il Bisonte | Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Via Bufalini 6

0

La mostra evento di Natale dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze è quest’anno dedicata all’attività svolta dalla Scuola Internazionale per l’Arte Grafica della Fondazione Il Bisonte

IMMAGINE 1

  Dal 23 Novembre 2015 al 6 Gennaio 2016, la Sala delle Colonne dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, ospiterà la 32° edizione della Mostra Annuale della Scuola “Il Bisonte”. In esposizione quaranta opere realizzate da 21 giovani artisti-incisori italiani e stranieri, di cui quattro in residenza: l’egiziano Moataz Nasr, gli statunitensi Alain Reid e Lola Montes Schnabel, il turco Erman Özbaşaran. Partecipando a seminari e workshop di litografia, xilografia, serigrafia e confrontandosi con gli artisti già affermati, gli stampatori-artigiani, gli studiosi e gli esperti in grafica, sia italiani che stranieri, che ogni giorno gravitano intorno al Bisonte, queste nuove promesse della grafica d’arte hanno potuto approfondire la loro conoscenza delle tecniche calcografiche e soprattutto sperimentarle.

carlo carrà - pesci

         La mostra è anche l’occasione per vedere esposta una piccola selezione di litografie di alcuni Maestri del Novecento: Ardengo Soffici, Pietro Annigoni, Henry Moore, Lynn Chadwick, Renato Guttuso, Carlo Carrà, che hanno lavorato alla stamperia del Bisonte, e le opere degli artisti Rodolfo Ceccotti, Manuel Ortega e Vincenzo Burlizzi, attuali docenti della Scuola.

IMMAGINE 2

Nel corso della conferenza stampa, saranno inoltre presentate altre due importanti iniziative che vedono la Fondazione Il Bisonte e l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze unite nell’intento di rivalutare le “tradizionali” tecniche calcografiche e di riaccendere anche in Italia, com’è già avvenuto all’estero, l’interesse dei collezionisti e del grande pubblico nei confronti dell’incisione. Il progetto “Giovani Collezionisti di Stampe d’Arte”, nato per far conoscere ed apprezzare la grafica d’arte ai bambini, che è sostenuto anche dalla Regione Toscana, dal 28 Novembre al 5 Dicembre 2015 si svolgerà al Bisonte il primo evento espositivo; la mostra “Salvator Rosa e la Tradizione Incisoria Contemporanea”, che si terrà sempre al Bisonte, dal 10 Dicembre 2015 all’8 Gennaio 2016, in cui 17 incisioni di Salvator Rosa (1615 – 1673) dialogheranno con altrettante opere realizzate da alcuni dei più importanti artisti-incisori contemporanei. Salvator Rosa: poeta, pittore e incisore di origine napoletana, fu molto attivo a Roma e a Firenze, e la sua fama è legata soprattutto alla rappresentazione di paesaggi, caratterizzati da una natura aspra e selvaggia, alle scene di battaglia e ai ritratti allegorici.

Lynn chadwick - standing figures with pyramids

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.