The Ragghianti Foundation An exhibition to tell its story 

0

2017 marks the thirtieth anniversary of the death of Carlo Ludovico Ragghianti, one of the most important Italian historians, critics and theorists of art in the twentieth-century. Named after him and his wife, Licia Collobi, the Ragghianti Foundation was created in 1981 inside the monumental complex of San Micheletto in Lucca, the birthplace of the great art historian. In the past decades one after another followed directors (starting from the first one, Pier Carlo Santini), presidents, initiatives, activities, publications, exhibitions, preparations and significant renovations of spaces (dedicated to exhibits or not), which have left a profound mark on the presence and appearance of this institution. In this way was born the idea for the exhibit “Una storia d’arte. La Fondazione Ragghianti and Lucca 1981-2017, coordinated by Paolo Bolpagni, the current director of the Foundation. The exhibit opens on the 4th of March (until 17th of April, free entry) and it will start off the exhibition program of 2017.
No intention for self-celebration, rather a way to open up and reflect on itself with fresh enthusiasm and a push towards the future.

The exhibition shows a series of pictures of the monumental complex of San Micheletto before the renovations and restorations from the 1960s. One room is dedicated to Carlo Ludovico Ragghianti and Licia Collobi, their relationship with artists and personalities of the international culture of their time, such as Frank Lloyd Wright and Alvar Aalto.

A part of the exhibition will linger on Pier Carlo Santini, a student of Ragghianti, who was the first director of the Foundation, with a particular attention to the exhibitions “Tra il Tirreno e le Apuane” (1990) and “Ruskin e la Toscana” (1993).

On display you will see posters, photographs, original artworks, sketches and projects of various installations, also some video interviews with the artists, like photographers Gabriele Basilico and Ferdinando Scianna, filmed in occasion of their exhibition at the Ragghianti Foundation.

Una storia d’arte
La Fondazione Ragghianti e Lucca 1981-2017
Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti
Complesso Monumentale di San Micheletto
Via San Micheletto 3, Lucca
Opening times: from Tuesday to Sunday from 10am to 1pm and from 3pm to 7pm
Free entrance
E-mail: info@fondazioneragghianti.it
Website: www.fondazioneragghianti.it
Info: tel. +39 0583 467205

Italiano 

Nel 2017 ricorre l’anniversario dei trent’anni dalla scomparsa di Carlo Ludovico Ragghianti, uno dei massimi storici, critici e teorici dell’arte italiani del XX secolo. La Fondazione Ragghianti, intitolata a lui e alla moglie Licia Collobi, è nata nel 1981 all’interno del Complesso monumentale di San Micheletto a Lucca, città natale del grande storico dell’arte. In questi decenni si sono succeduti direttori (a partire dal primo, Pier Carlo Santini), presidenti, iniziative, attività, pubblicazioni, mostre, allestimenti e significativi lavori di ristrutturazione degli spazi (espositivi e non), che hanno lasciato un segno profondo nell’esistenza e nella fisionomia di questa istituzione. Nasce così l’idea della mostra Una storia d’arte. La Fondazione Ragghianti e Lucca 1981-2017, che, coordinata da Paolo Bolpagni, attuale direttore della Fondazione, si inaugura il 4 marzo (fino al 17 aprile, a ingresso libero) e darà il via al programma espositivo del 2017. Nessun intento autocelebrativo, ma anzi un modo per aprirsi, per riflettere su di sé come primo atto di un rinnovato entusiasmo e di una spinta propulsiva verso il futuro.

Il percorso espositivo illustra una serie d’immagini degli spazi del Complesso monumentale di San Micheletto prima delle ristrutturazioni e dei restauri, a partire dagli anni Sessanta. Una sala è dedicata alle figure di Carlo Ludovico Ragghianti e di Licia Collobi, ai loro rapporti con artisti e personaggi della cultura internazionale dell’epoca, come Frank Lloyd Wright e Alvar Aalto.

Una sezione si soffermerà sul periodo di Pier Carlo Santini, allievo di Ragghianti, che fu il primo direttore scientifico della Fondazione, con particolare attenzione alle mostre Tra il Tirreno e le Apuane (1990) e Ruskin e la Toscana (1993).

Sono esposti manifesti, fotografie e tavole originali, schizzi, disegni preparatori e progetti dei vari interventi e allestimenti ed alcune videointerviste ad artisti – come i fotografi Gabriele Basilico e Ferdinando Scianna – girate in occasione delle loro personali alla Fondazione Ragghianti.

Una storia d’arte
La Fondazione Ragghianti e Lucca 1981-2017
Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti
Complesso Monumentale di San Micheletto
Via San Micheletto 3, Lucca
Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19
Ingresso libero
E-mail:
info@fondazioneragghianti.it
Sito web:
www.fondazioneragghianti.it
Info: tel. +39 0583 467205

LEAVE A REPLY