Monet Experience and the Impressionists

0

Monet Experience and the Impressionists rappresenta un’immersione sensoriale nei capolavori del pittore che più ci ha insegnato a guardare e rappresentare en plein air la bellezza della natura nell’irripetibile istante della sua stessa rivelazione. Claude Monet, come nessun altro prima o dopo di lui, coglie e rende eterno l’attimo di corrispondenza in cui avviene il miracolo della perfetta armonizzazione tra raffigurazione e realtà, tra luce e colore, tra movimento e staticità, tra natura e artista. La produzione realizzata da Crossmedia Group è un percorso virtuale d’immagini e sonorità avvolgenti tra le opere del grande maestro dell’Impressionismo. Un viaggio fruibile da tutti e da vivere in prima persona tramite il linguaggio contemporaneo del digitale che esalta l’originalità di un racconto creativo scandito da un’avvolgente colonna sonora. Paesaggi fuori dal tempo, scene di vita quotidianità esplorati nella loro totalità e nei minimi dettagli. Immagini che nascono e si dilatano a 360 gradi sugli schermi giganteschi dell’allestimento e sulle magnifiche architetture del luogo espositivo, una narrazione intessuta di suggestioni che si esplicita nelle installazioni multimediali della sezione introduttiva, fino a materializzarsi nell’avventura percettiva a tre dimensioni con gli Oculus Rift proposta ai visitatori come integrazione della mostra.

Info and reservations / Info e prenotazioni:
www.monetexperience.it
info@monetexperience.it
biglietteria@monetexperience.it
#monetexperience

Orari / Timetables:
dalle 10.00 alle 19.30 (Ultimo ingresso 18.30)
from 10 am to 7.30 pm (last admission 6.30 pm)

Santo STEFANO AL PONTE
Piazza Santo Stefano, 5, 50122 – Firenze
phone +39 055 217418

ENGLISH
MONET EXPERIENCE AND THE IMPRESSIONISTS

Monet Experience and the Impressionists represents a sensorial immersion in the masterpieces of the painter who has taught us more than anything to look and represent en plein air the beauty of nature in the unrepeatable instant of his own revelation. Claude Monet, like no other before or after him, captures and makes eternal the moment of correspondence in which the miracle of perfect harmonization between representation and reality, between light and color, between movement and static nature, between nature and artist. The production realized by Crossmedia Group is a virtual path of imaging and sounding among the works of the great Master of Impressionism. A journey that everyone can enjoy and live first hand through the contemporary digital language that enhances the originality of a creative tale marked by a vibrant soundtrack. The timeless scenery, scenes from everyday life explored in their entirety and in the smallest details. Images that are born and expand to 360 degrees on the giant display screens and the magnificent architecture of the exhibition site, a narration weaved with suggestions which expands in the multimedia installations from the introductory section, to materialize in the three-dimensional perceived adventure with the Oculus Rift offered to visitors as an integration of the exhibition.

LEAVE A REPLY