N.I.C.E. New Italian Cinema Events La 27° edizione del Festival negli Stati Uniti

0

Da ventisette anni impegnato a far conoscere e apprezzare il cinema italiano all’estero, N.I.C.E. New Italian Cinema Events organizza il Festival N.I.C.E. USA 2017 a San Francisco dall’8 al 12 novembre 2017, a Washington D.C. dal 14 al 15 novembre 2017, per poi proseguire a New York dal 15 al 19 novembre 2017, e infine a Philadelphia dal 1 al 3 dicembre 2017. A San Francisco il Festival avrà luogo al Vogue Theater in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e il Consolato Generale Italiano. Durante la Closing Night del Festival a San Francisco, come di consueto, ci sarà anche la cerimonia della consegna del premio N.I.C.E. Città di Firenze al miglior film votato dal pubblico americano.

Marito e Moglie, regia di Simone Godano, direzione della fotografia Michele D’Attanasio
Roma dicembre 2016 – gennaio/febbraio 2017

Sotto la direzione di Viviana del Bianco, N.I.C.E. ha il merito di aver presentato gli esordi di artisti oggi internazionalmente affermati e fedele al suo scopo presenta in concorso un’ambiziosa selezione: da menzionare Cuori puri di Roberto De Paolis, un’opera prima intensa, schietta e carica di realismo, Dopo la guerra (After The War) di Annarita Zambrano, un film sul dopoguerra, sul senso di colpa e sul lascito degli Anni di piombo alle generazioni future, I Figli della Notte (Children of the Night) di Andrea De Sica, un’opera coraggiosa e affascinante dal punto di vista visivo che racconta la storia di formazione di un ragazzo di famiglia benestante in un scuola che fabbrica una nuova e cinica classe dirigente, Padre d’Italia (There is a Ligth) di Fabio Mollo, un road-movie che si fa favola attraverso immagini seducenti e dialoghi pieni di dolcezza, La Pelle dell’Orso (On the trail of my Father) di Marco Segato, un film dalla morale profonda e radicata con un’interpretazione intensa che scorre silenziosa come un fiume, caratterizzata da dialoghi rarefatti e schivi, In guerra per Amore (At War for love) di Pierfrancesco Diliberto, alias Pif, che con garbo e umorismo leggero racconta una pagina importante della storia italiana nel luglio 1943, Moglie e Marito (Wife & Husband) di Simone Godano, una commedia divertente con momenti rocamboleschi, nonostante la premessa surreale che crea importanti spunti di riflessione sui ruoli di genere.

set of “The young Pope” by Paolo Sorrentino.
08/17/2015 sc.121 – ep 1
in the picture Jude Law and Marcello Romolo.
Photo by Gianni Fiorito

Inoltre, tra le proiezioni più attese Fortunata di Sergio Castellito, un film popolare che fa presa sullo spettatore grazie a una sprizzante vivacità nelle vivide scorribande dei protagonisti, Non è un Paese per Giovani (No Country for the Young) di Giovanni Veronesi, una finestra sul mondo dei ragazzi di oggi con una riflessione sulla loro quotidianità, Franca. Chaos and Creation di Francesco Carozzini, una testimonianza “che permetta agli altri di capire chi è e cosa ha fatto Franca Sozzani, una grande visionaria entrata in punta di piedi nel mondo della moda per poi stravolgerla sino a cambiarne le regole”, e The Young Pope di Paolo Sorrentino, una storia raccontata in modo totalmente inedito di un Papa con una personalità diametralmente opposta a quella del Pontefice attuale, ma che in futuro potrebbe risultare verosimile.

LEAVE A REPLY