Acqua Fragile Il nuovo album “A New Chant” presenta otto nuove composizioni

0

Bernardo Lanzetti è un personaggio speciale della musica italiana. Non usiamo l’aggettivo a caso, perché è uno dei pochi cantanti degni di questo nome. In un panorama in cui questo tipo di musicista tende a scarseggiare, Lanzetti è non solo dotato di una voce naturale molto potente e melodica, ma continua ancora a perfezionarla. Inoltre il suo nome ha incrociato quello di uno dei gruppi più importanti della scena rock nazionale, la Pfm, un’esperienza arrivata dopo quella della formazione che lo aveva lanciato, Acqua Fragile. Oggi proprio questo marchio torna a incidere un disco, A New Chant, che esce per l’etichetta inglese Esoteric (distribuita in Italia da Audioglobe) a testimonianza dell’attenzione che da sempre il mercato anglosassone ha avuto per il rock italiano. “Nel maggio 2013 – spiega Lanzetti – in occasione del concerto antologico-celebrativo dei miei 40 anni nella musica, tutti e cinque i componenti originali della band si ritrovarono sul palco. Oltre alle emozioni per i musicisti e il pubblico, si concretizza quell’idea che il bassista Franz Dondi non aveva mai abbandonato: lavorare ad un terzo album di Acqua Fragile con pezzi nuovi ed originali”. “A New Chant” è un album che raccoglie otto nuove composizioni: rispetto al sound dei due lavori precedenti dell’Acqua Fragile anni ’70, il disco è riuscito a mantenerne alcune delle caratteristiche più tipiche, ma rivendendole con il gusto di oggi. I brani sono strutturati come micro-suite oppure come semplici canzoni non convenzionali e ancora inni, strumentali, canti propiziatori. Un insieme “sinfonico”, nel senso più esteso del termine.

English
Acqua Fragile
The new album “A New Chant” presents eight new compositions

Bernardo Lanzetti is a special character on the Italian music scene.
We do not use the adjective at random because he is one of the few singers worthy of this name. In a landscape where this type of musician tends to disappear, Lanzetti is not only gifted with a very powerful and melodious natural voice but continues to perfect it. Moreover, his name also became intersected with one of the most important groups in the national rock scene, the Pfm, an experience that came after the band who launched him, Acqua Fragile.
Today, this brand is back to record a new album, A New Chant, which comes out according to the English label Esoteric (distributed in Italy by Audioglobe), as a witness to the attention that the Anglo-Saxon market always had for Italian rock. “On May 2013 – Lanzetti explains – on the occasion of the anthology-concert celebration of my 40 years in the music arena, all five original band members found themselves on stage. In addition to the emotions of the musicians and the public, the idea that bassist Franz Dondi had never abandoned was taking shape: working on the third album of Acqua Fragile with new and original pieces.
“A New Chant” is an album that brings together eight new compositions: compared to the sound of the two previous works of Acqua Fragile in the ‘70s, the album has managed to keep some of the most typical features but to resell them according to the current trends.
The songs are structured as micro-suites or as simple unconventional songs and also hymns, instrumental, propitious songs. A “symphonic” set, in the broadest sense of the term.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.