Romano Ridolfi e Blue San Francisco Lo stile e la qualità autentica dell’artigianato Made in Italy

0

Romano Ridolfi è un famoso stilista fiorentino che ha sempre precorso i tempi e il modo di concepire l’abbigliamento maschile. Nato in via Dante Alighieri, cresciuto nel quartiere di Santa Croce, appassionato del Calcio Storico e da sempre tifoso “degli azzurri”, è profondamente legato alla sua città. Con più di trentacinque anni di esperienza nella moda, soprattutto nello sportswear di alta gamma, a Firenze ha ideato e fondato un marchio, Blue San Francisco, che è diventato un punto di riferimento in città per i suoi capi sofisticati che traggono ispirazione da un viaggio compiuto dallo stilista negli Stati Uniti.

Erano gli anni ’70. Da quel viaggio Ridolfi tornò ricco d’ispirazione e con le idee chiare di quello che, caparbiamente, avrebbe realizzato dopo, riscuotendo subito grande successo (soprattutto in Italia e in Giappone). “Sono innamorato del mio mestiere da quando avevo 15 anni e quando ho iniziato avevo solo 17 anni e mezzo e non avevo ancora la patente!” esordisce con modi genuini e il sorriso gentile. Quando decide di abbandonare la consulenza stilistica per importanti maison di moda italiane e internazionali, che svolgeva sin dagli esordi, decide di realizzare per le proprie collezioni capi d’abbigliamento vintage prima ancora che fosse di moda, quando ancora non se ne parlava e molti non sapevano neppure di cosa si trattasse. Ebbe la fortunata intuizione di introdurre il vintage nell’abbigliamento maschile. L’idea che Romano Ridolfi ha della moda è molto semplice e di se stesso afferma: “Non realizzo capi fashion ma un prodotto classico, tradizionale, ispirato all’eleganza degli anni ’50 e ’60 e influenzato dall’abbigliamento da lavoro, dallo street style e dalla sartoria militare.

Il mio concetto di moda è legato a un’eleganza invisibile, ovvero, chi è ben vestito, non si deve notare”. Cappotti, trench, giacche, pantaloni, bermuda, la maglieria, le camicie, t-shirt, gilet, cappelli e cravatte, tutti i capi della collezione sono disegnati e progettati internamente, realizzati rigorosamente in Italia e scegliendo ogni singolo tessuto (di cui l’80% è italiano, mentre alcuni capi, proprio per le loro caratteristiche, sono realizzati in tessuto inglese). Ridolfi segue il processo di lavaggio e lavorazione del cotone, della lana e del cashmere e sceglie solo materiali di altissima qualità, trattati con tecniche ad hoc per ottenere quell’aspetto vissuto, decisamente molto chic, che caratterizza ogni suo capo e che piace a tutti. Anche il design delle due boutique monomarca di Firenze, una in via Nino Bixio 15-17/R e l’altra nella centralissima via della Vigna Nuova n.57/R, di fronte al cinquecentesco Palazzo Rucellai, risponde coerentemente allo stile e al gusto del loro artefice: tutto è molto curato e dietro ogni singolo elemento c’è una ricerca, tutto è originale, anche i manifesti d’epoca alle pareti o il pavimento in legno perfettamente irregolare. Blue San Francisco è un’azienda familiare nella quale Romano è affiancato dai figli Michelangelo, Leonardo e Lorenzo, ed è espressione dell’eccellenza artigianale tipicamente italiana tanto che, anche se pensato per l’uomo, incontra il gusto anche di molte donne.

ENGLISH
Romano Ridolfi and Blue San Francisco
The style and authentic quality of the Made in Italy craftsmanship

Romano Ridolfi is a famous Florentine stylist who has always prevailed in time and through his way of conceiving men’s clothing. Born in Via Dante Alighieri, he grew up in the Santa Croce neighborhood, passionate about Calcio Storico and always a fan of the “Azzurri”, is deeply tied to his city. With over thirty-five years of fashion experience, especially in high-end sportswear, he designed and founded a brand in Florence, Blue San Francisco, which has become a landmark in the city for its sophisticated designs which take inspiration from a trip done by the designer in the United States.

It was the ‘70s. From that journey, Ridolfi came back rich in inspiration and with clear ideas of what he doggedly would do, after all, with great success (especially in Italy and Japan). “I’ve been in love with my job since I was 15 and when I started I was only 17 and a half, and I still didn’t have a driving license!” he begins in a natural way and with a kind smile. When he decides to abandon giving stylistic advice for important Italian and international fashion houses, which he had been doing since the very beginning, he decided to make vintage clothing collections before becoming fashionable, when it was still not talking about it and many didn’t even know what it was. He had the fortunate intuition of introducing vintage in men’s clothing. The idea that Romano Ridolfi has about fashion is very simple, and he says, “I don’t realize fashion pieces but a classic, traditional product, inspired by the elegance of the 1950s and 1960s and influenced by workwear, from street style and military tailoring.

My fashion concept is linked to an invisible elegance, that is, who is well dressed, shouldn’t be noticed”. Coats, trench coats, jackets, trousers, bermuda, knitwear, shirts, t-shirts, vests, hats and ties, all the pieces in the men’s collection are projected and designed internally, made strictly in Italy and by choosing every single fabric (including ‘80% is Italian, while some garments, just because of their characteristics, are made of English fabric). Ridolfi follows the process of washing and working cotton, wool and cashmere and selects only the highest quality materials, treated with ad hoc techniques to get that aspect lived, a very chic look, that features every one of his pieces and that is liked by all. Even the design of the two single boutiques in Florence, one in Nino Bixio 15-17/R street and the other in the central street of Vigna Nuova n.57/R, on the opposite side from the sixteenth-century Palazzo Rucellai, responds consistently to the style and the taste of its author: everything is very carefully arranged and behind every single element there is a search, everything is original, even the vintage posters on the walls or the perfectly irregular wood floor. Blue San Francisco is a family business in which Romano is joined by his sons Michelangelo, Leonardo and Lorenzo, and is an expression of typical Italian craftsmanship so much that, even if intended for man, also meets the taste of many women.
Blue San Francisco
Via della Vigna Nuova 57/r
phone: 055 268 638
Via Nino Bixio 15-17/ r
phone: 055 504 8203
Firenze
www.bluesanfrancisco.it

by ANNA BALZANI e CRISTIANO IMPERIALI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.