Cristina D’Avena Il rapporto con il pubblico e il nuovo album “Duets Forever” esce il 23 novembre

0

Indimenticabile interprete di canzoni cult per bambini (e non solo!), Cristina D’Avena è in grado di far emozionare grandi e piccini con la sua voce, la sua dolcezza e la sua grande energia. Cantante amatissima dal pubblico, attrice, scrittrice e conduttrice televisiva, debuttò a soli tre anni allo Zecchino D’Oro con la canzone “Il valzer del moscerino” e da lì non si è più fermata, la sua è una carriera trentennale costellata d’incredibili successi.

Il 14 novembre 2017, con il firmacopie organizzato per l’uscita dell’album “Duets” bloccò il centro storico di Firenze quando tutti i fedelissimi fans, in disciplinata fila, accorsero all’Hard Rock Cafe per incontrarla. E dopo lo straordinario successo di “Duets”, il 23 novembre esce il nuovo album “Duets Forever”: 16 sigle tra le più famose cantante in duetto con grandi esponenti della musica italiana, così Patty Pravo canterà “La canzone dei Puffy”, Elisa “Memole dolce Memole”, Dolcenera “Georgie”, Malika Ayane “Pollyanna”, Carmen Consoli “Sailor Moon e il cristallo del cuore”, Alessandra Amoroso “Il mistero della Pietra azzurra”. In occasione dell’“Hard Rock Comics Week”, la settimana dedicata ai Comics, Cristina D’Avena è tornata all’Hard Rock Cafè in qualità di special guest e i fans sono accorsi in tantissimi anche questa volta. Dopo aver interpretato alcune tra le sigle dei cartoni animati più famosi e iconici che l’hanno resa celebre al grande pubblico e che sono diventati veri e propri cult per più generazioni, da “Pollon combina guai” a “Nanà Supergirl”, “L’incantevole Creamy”, “Memole dolce Memole”, “Occhi di gatto”, “Magica, magica Emi”, “Mila e Shiro due cuori nella pallavolo”, “Vola mio mini pony”, “Il Tulipano Nero”, “Alvin rock’n’roll”, cantate a squarciagola anche dal pubblico in sala, preparatissimo su tutti i testi, Cristina D’Avena si è fermata per le foto di rito, gli autografi e, gentilissima come al solito, è stata felice di rispondere a qualche domanda.

Anche stasera all’Hard Rock Cafè di Firenze il tuo pubblico, di grandi e piccini, dimostra di seguirti fedelmente e con grande affetto. È sempre così in ogni occasione? Cosa provi tu?
Sì, è sempre così, ed è meraviglioso! Tutto ciò mi riempe di gioia, una grande gioia! È vero, il mio pubblico è molto affettuoso e trasversale, ci sono tanti ragazzi cresciuti con le mie canzoni, imparando le sigle dei cartoni animati che hanno segnato la loro infanzia; insieme riviviamo con entusiasmo proprio questo, la loro infanzia e i nostri eroi infantili. Mi chiedono di cantare la sigla del loro cartone animato prediletto e l’entusiasmo è davvero irrefrenabile! Ci sono anche i nuovi appassionati di cartoons, e sono anche molto giovani, mi seguono con attenzione, spesso anche in più date! Ci sono i nonni, le mamme e i papà, è sempre una festa! Ci sono persone che mi seguono ovunque da anni, che mi regalano peluche, un po’ come stasera ha fatto Paolo che da cinque anni ha riempito la mia casa di pupazzi, non so neppure esattamente quanti, sono tanti davvero!


ENGLISH
Cristina D’Avena
Her relationship with the audienceand her new album.
“Duets Forever” will be released November 23rd

Unforgettable voice of cult songs for children (and not only!), through her singing, her sweetness, and her vibrant energy, Cristina D’Avena is able to excite both adults and youngsters. A singer loved by the audience, actress, writer and television host, she debuted at just three years old in the Zecchino D’Oro with the song “Il valzer del moscerino”, and since then has never stopped, and has achieved a 30-year career filled with incredible successes. On November 14th 2017, for the signing session of her album “Duets”, Florence’s entire historic centre came to a halt when all of her loyal fans, in single file, came to the Hard Rock Café to meet her. Following the extraordinary success of “Duets”, her new album “Duets Forever” will be released on November 23rd, featuring 16 of her most famous openings, which she sings in duets with great protagonists of Italian music, and so Patty Pravo will perform “La canzone dei Puffi”, Elisa “Memole Dolce Memole”, Dolcenera “Georgie”, Malika Ayane “Pollyanna”, Carmen Consoli “Sailor Moon e il cristallo del cuore”, Alessandra Amoroso “Il mistero della Pietra azzurra”. During the “Hard Rock Comics Week”, a week dedicated to comics, Cristina D’Avena returned to the Hard Rock Café as a special guest and, once again, fans flocked to see her. After performing several of the most popular and iconic cartoon openings that have made her famous with the public and have become true cults for generations, from “Pollon combina guai” to “Nanà supergirl”, “L’incantevole creamy”, “Memole dolce Memole”, “Occhi di gatto”, “Magica, magica Emi”, “Mila e Shiro due cuori nella pallavolo”, “Vola mio mini pony”, “Il Tulipano Nero”, and “Alvin rock‘n’roll”, which even the audience sang at the top of their lungs, knowing the lyrics by heart, Cristina D’Avena stopped for pictures and autographs and, kind as always, she was happy to answer a few questions too.

Even tonight at the Hard Rock Café Florence your audience, consisting of both children and adults, showed how they follow you with devotion and great affection. Is it like this every time? What do you feel?
Yes, it is always like this, and it is fantastic! This fills me with joy, a great joy! It is true, my audience is very affectionate and transversal, there are many kids who grew up listening to my songs, learning the theme songs of cartoons that marked their childhood; and it is exactly this that we relive together with enthusiasm: their childhood and our childhood heroes. They ask me to sing the openings of their favourite cartoons and the excitement is truly contagious! There are even the new cartoon enthusiasts, who are even very young, and they follow me with devotion, often even during multiple shows! There are grandparents, mothers and fathers: it is always a celebration! There are people who have followed me everywhere for years, who gift me plush toys, a bit like Paolo did tonight, and has done so for five years, filling my house with stuffed animals, I do not even know how many, they are really a lot!

by Cristiano Imperiali e Anna Balzani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.