Grandi protagonisti del balletto mondiale in arrivo a Firenze in occasione di Danzainfiera 2019 Tra le guest star attese Evgenia Obraztsova e Lucia Lacarra | Dal 21 al 24 febbraio 2019

0

Torna anche quest’anno, per la quattordicesima volta, dal 21 al 24 febbraio, alla Fortezza da Basso di Firenze, Danzainfiera. L’edizione 2019 metterà al centro le #storiedidanza, raccontando al pubblico la passione e la fatica di ballerini di ogni stile e addetti ai lavori, protagonisti del palcoscenico e del backstage. Tutti insieme, per quattro giorni, si riuniranno nel capoluogo toscano dove si alterneranno centinaia di lezioni e audizioni, spettacoli e contest, un’area espositiva con i grandi marchi e incontri con le più importanti stelle della danza.

Tra i nomi più attesi a Firenze ci saranno star del balletto mondiale come Evgenia Obraztsova, ballerina russa di fama internazionale, solista del Teatro Mariinsky dal 2002 e principal del Teatro Bolshoi di Mosca e l’étoile Lucia Lacarra. La ballerina spagnola, tra le ospiti più ricercate in tutto il mondo, ha ricoperto tutti i ruoli più importanti e oggi è direttore artistico del Victor Ullate Ballet di Madrid.

Lo spazio dedicato alla Tap Dance, in Italia conosciuta come tip tap, propone l’incontro con il pluricampione del mondo Daniel Léveillé per appassionarsi ancor più ad una danza un tempo solo presente nel musical of Broadway, oggi invece contaminata da tutti gli stili di danza e generi musicali.

Per la prima volta a Dif, attesissimo, il ballerino di hip hop Kenzo Alvares, guest dei più importanti contest in giro per il mondo. Sempre nel padiglione Urban, la ‘casa’ della street dance, imperdibile la performance di Jimmi “YUDAT” Zelou, fondatore e membro della “Compagnie Yudat”, che trasmetterà tutta la sua energia e adrenalina allo stato puro. Chi ama il contemporaneo sarà felice di provare invece una Spiritual Body Experience con il coreografo e performer internazionale Valerio Longo.

Direttamente dal Teatro Verdi di Firenze, dove saranno in scena il 23 febbraio con l’irriverente spettacolo Tutu, arrivano in fiera i Chicos Mambo, l’alter ego franco-catalano degli americani Ballets Trockadero de Montecarlo. I pluripremiati balleriniracconteranno il loro show che rivisita tutti i tipi di danza prendendosi gioco, senza tabù, dei codici della coreografia.

Sempre in collaborazione con lo storico teatro fiorentino, dove è impegnato con la sua compagnia eVolution Dance Theatre con lo spettacolo The Magic of Light (in scena giovedì 21 febbraio), ci sarà Anthony Heinl, coreografo e danzatore di fama mondiale che ha fatto parte dei Momix.

Spazio anche all’autentico tango argentino con i ballerini coreografi Yanina Valeria Quiñones e Neri Luciano Piliù fondatori della Tango Rouge Company in scena il 22 febbraio al Verdi con lo straordinario show Noches de Buenos Aires.

Dal talent Amici arrivano a Danzainfiera il bellissimo Simone Nolasco che, nonostante la giovane età, ha ballato al fianco di Justin Bieber, Elisa e Alessandra Amoroso, Veronica Peparini, Gabriele Esposito, gradito ritorno alla Fortezza da Basso e la maestra del talent Alessandra Celentano.

Ci saranno Chiara Pedroni, affetta da endometriosi e diventata recentemente campionessa di danza sportiva su sedia a rotelle e Simone Sistarelli, ideatore del progetto Popping for Parkinson’s che, insegnando il popping agli allievi affetti da questa patologia, li aiuta a trasformare un sintomo negativo come il tremore in un linguaggio espressivo e artistico.

Tutte da scoprire anche le storie di Carlos Kamizele, ballerino insegnante e coreografo di fama internazionale di hip hop,che ha coronato il suo sogno aprendo una scuola dedicata alla street dance a Bologna, presente a Danzainfiera con uno stage di danza afro e Francesco Ciliberti. Il ballerino partenopeo di Waacking è l’esempio di come danzando si possa imparare ad accettarsi completamente. Ha perfezionato le conoscenze dell’hip hop e dell’house dance a Napoli, è stato ballerino per Dolce & Gabbana alla Milano Fashion Week.

www.danzainfiera.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.