Hunting World celebrates 50 years of success during the 88 Edition of Pitti Immagine Uomo

0

2015 marks the 50th anniversary since the founding of Hunting World. A brand famous worldwide for the quality of its bags, suitcases, leather goods and accessories.HUNTING_WORLD_(2) Florence was chosen as the ideal location for this anniversary occasion, which is in fact a double celebration as the first European flagship store opened its doors in via della Vigna Nuova, right in the heart of the Florentine fashion district earlier this year.

Celebrations will take place in the Palazzo Tornabuoni in the super chic Obicà bistrot on 16 June at 19.30, coinciding with the first day of the 88° Edition of Pitti Immagine Uomo. It proves to be a unique event and a real opportunity for guests to get a taste of the Hunting World collections, as well as enjoy a selection of excellent wines and Tuscan foods. The event boasts the collaboration of the renowned dj Enrico Tagliaferri.

Perhaps we should say: “50 years young!” as one of the secrets of the brand’s continuing success since 1965 is that these superb handcrafted products, have remained relevant, elegant, functional and contemporary, delighting discering clients, with a keen eye for quality and detail, all over the world.

It was the 1955 when the founder of Hunting World, Robert M. Lee, made his first trip to Africa and was awestruck by the beauty of the continent. After several years spent in organizing safaris that brought him the most remote corners of this exotic land, Mr. Lee decided to found Hunting World Inc. With his innate designer’s talent he created a line of bags, accessories and luggage. Contemporary designs, made highly functional through the use of innovative materials. His creative flair and his African experience led him to create the signature Battue material, an extremely lightweight, water-resistant material that satisfied his needs to protect his instruments, cameras, compasses, telescopes and similar, from the heat, humidity and dust. The Battue material, still used to produce many of the evergreen items in the Hunting World collections, has also evolved into new collections such as Battue Leather, a collection made from finest grade calf leather, beautiful pieces, light and strong at the same time. Functional objects, as always, hand made, and with special attention to design in order to meet the needs of modern men and women worldwide.

FOTO negozio H W Firenze (2)Since it was founded, Hunting World has been passionate in the protection of natural fauna. Its logo, a tuskless baby elephant, symbolizes the renewal and rebirth. This symbol represents the origins of African adventure of the brand, but also embodies its philosophy – the use of intelligence and the power of man to preserve the environment in which we live and to protect endangered species. This love for nature was further evidenced by the creation in 2006 of The Borneo Conservation Trust, a foundation that aims to repopulate forests in Borneo, and in particular, paying close attention to the protection of elephants, in order to redevelop their surrounding environment and bring it back to its natural origin. To help in this project, The Borneo Collection was born. Proceeds from the sales of these bags are used to support this cause.

Hunting World will also be exhibiting at the 88° Edition of Pitti Immagine Uomo in Florence from 16 to 19 June with in booth 26 in the Futuro Maschile area, a sort of concept lab, an ‘international’ Lounge, a perfect place for Hunting World.

Italiano

Quest’anno Hunting World, il brand famoso in tutto il mondo per le sue borse, valigie e gli accessori di pelletteria e per lo sport all’aperto, festeggia 50 anni di successi e lo fa in grande stile eleggendo Firenze come location ideale. Per questo anniversario è stato infatti aperto in questa città il primo flagship store europeo in via della Vigna Nuova, nel cuore del ‘ fashion district’ fiorentino e verrà festeggiato nel particolare quanto elegante Obicà in Palazzo Tornabuoni il prossimo 16 giugno dalle ore 19,30 durante l’88° edizione di Pitti Immagine Uomo.HUNTING_WORLD_(1) Sarà l’occasione per apprezzare la nuova collezione Hunting World e per vivere una serata esclusiva, invitante, resa ancor più speciale dalla musica del noto dj Enrico Tagliaferri a renderla ancora più speciale.

50 anni e non dimostrarli. Ḕ questo il segreto del successo del brand che ha saputo proporre dal 1965 in poi prodotti pregiati, dalle linee classiche ma innovative, al passo con i tempi e apprezzate sempre più a livello internazionale. Era il 1955 quando il fondatore di Hunting World Robert M. Lee, fece il suo promo viaggio in Africa e rimase folgorato dalla bellezza del continente. Dopo diversi anni passati ad organizzare safari che lo portarono negli angoli più remoti e esotici della terra, Mr. Lee decise di fondare la Hunting World Inc. Grazie al suo talento di stilista creò una linea di borse, accessori e valige, dal design contemporaneo ma funzionale realizzati grazie all’utilizzo di materiali estremamente innovativi. Il suo estro creativo e la sua esperienza africana lo portarono a creare il Battue,  materiale resistente all’acqua e agli urtie termico che soddisfaceva il suo bisogno di proteggere gli strumenti, quali macchine fotografiche, bussole e simili, dal caldo, dall’umidità e dalla polvere. Il Battue, che è utilizzato ancora adesso per produrre moltissimi oggetti della collezione Hunting World che oggi annovera tra le sue linee la più preziosa Battue leather realizzata grazie alla lavorazione di pelli pregiate che le rendono leggere e al contempo resistenti. Oggetti funzionali, come sempre, ma con una speciale attenzione al design per soddisfare le esigenze dell’uomo contemporaneo sempre in movimento. Hunting World nel tempo si è dedicata con passione alla protezione della fauna naturale. Il suo steso logo – un cucciolo di elefante che corre – simboleggia il rinnovamento e la rinascita. Questo simbolo incarna le origini dell’avventura africana del marchio, ma incarna anche la sua filosofia, ovvero utilizzare l’intelligenza e la potenza dell’uomo per preservare l’ambiente e le specie in via di estinzione. FOTO negozio H W Firenze (1)Questo amore per la natura è stato ulteriormente evidenziato dalla creazione nel 2006 de The Borneo Conservation Trust, una fondazione che si occupa di ripopolare la vegetazione nel Borneo con una particolare attenzione alla protezione degli elefanti per sottrarli alla loro dalla definitiva estinzione e per riqualificare l’ambiente secondo la sua origine naturale. Nasce così la linea di borse Borneo di cui proventi vengono destinati al sostegno di questa causa.

Hunting World sarà presente a Firenze all’88° edizione di Pitti Immagine Uomo dal 16 al 19 giugno prossimi con uno stand nella sezione Futuro Maschile: una sorta di concept lab, un ‘ salone nel salone’, a cui è stato riconosciuto il ruolo di manifesto dei cambiamenti del menswear classicocontemporaneo per quanto riguarda le espressioni più evolute del formale. Da questa edizione, oltre alla Sala delle Nazioni, Futuro Maschile si estende anche alla Sala della Ronda dedicata ad accogliere aziende e collezioni ultra-selezionate caratterizzate da una trasversalità potenziata del suo mix di prodotti rivolta anche a una platea internazionale di buyer sofisticata e aperta al nuovo. Il luogo perfetto per lo stile Hunting World (stand n. 26).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.