A Sophia Loren le Chiavi della città di Firenze

0
UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE IL SINDACO DARIO NARDELLA CONFERISCE LE CHIAVI DELLA CITTA’ ALL’ ATTRICE SOFIA LOREN NEL CORTILE DI MICHELOZZO IN PALAZZO VECCHIO Fotogiornalismo FOTO Enrico Ramerini / CGE
Sophia Loren è certamente un’icona, e non lo è solo nel nostro paese ma in ogni parte del mondo lei rappresenta la cultura italiana, il cinema, l’arte, la bellezza, il talento. Una vita, la sua, costellata da grandi successi e riconoscimenti, dal David di Donatello sino all’Oscar per i ruoli interpretati e per la carriera straordinaria. 
A Sophia Loren è stata conferita un’importante onorificenza fiorentina. Ricevuta a Palazzo Vecchio con tutti gli onori, nel Cortile di Michelozzo, il sindaco Dario Nardella le ha conferito le Chiavi della città di Firenze nel corso di una cerimonia durante la quale l’attrice è apparsa evidentemente emozionata. 
Sophia Loren ha dichiarato: “Non sono abituata a queste cose, io mi emoziono moltissimo. Sono felice di vedere tanta gente che mi vuole bene. Sono veramente contenta. Non vedo l’ora di dire ai miei figli di questo mio viaggio a Firenze, perché mi piacerebbe che venissero con me a fare una bellissima vacanza qui, in questa città, perché è veramente meravigliosa“.
UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE
IL SINDACO DARIO NARDELLA CONFERISCE LE CHIAVI DELLA CITTA’ ALL’ ATTRICE SOFIA LOREN NEL CORTILE DI MICHELOZZO IN PALAZZO VECCHIO
Fotogiornalismo FOTO Enrico Ramerini / CGE
Abbiamo ammirazione e gratitudine per Sophia Loren – ha commentato Dario Nardella – perché è davvero un’icona del cinema, della cultura, dell’arte, del nostro Paese, delle nostre città, di Napoli a cui Firenze è legata da un rapporto di grande storia. Siamo profondamente grati per questa visita e siamo onorati di consegnare questo prestigioso riconoscimento, le Chiavi della città, a un’icona mondiale che da anni ci fa gioire ed emozionare, fino all’ultimo film per il quale è stata premiata col David di Donatello”.  Il Sindaco ha poi dedicato a Sophia Loren la canzone “O Sole Mio” suonata con il violino. 
UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE
IL SINDACO DARIO NARDELLA CONFERISCE LE CHIAVI DELLA CITTA’ ALL’ ATTRICE SOFIA LOREN NEL CORTILE DI MICHELOZZO IN PALAZZO VECCHIO
Fotogiornalismo FOTO Enrico Ramerini / CGE
 
Queste le motivazioni del riconoscimento: “Iconica regina del cinema italiano, diva dal fascino mediterraneo e soprattutto ‘Donna Verace’, capace di toccare il cuore di milioni di persone con il suo talento e la sua straordinaria sensibilità, spaziando dal cinema, alla letteratura, alla tradizione culinaria. Simbolo di una creatività che unisce Napoli a Firenze, l’Italia e l’America, e che, come lo sguardo di questa straordinaria attrice, non ha età, perché vive ogni giorno come se fosse sempre l’inizio di un nuovo bellissimo capitolo”
Successivamente, l’attrice ha raggiunto il nuovo ristorante che porta il suo nome, situato in via dei Brunelleschi, dove è stata accolta per un pranzo.
UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE
IL SINDACO DARIO NARDELLA CONFERISCE LE CHIAVI DELLA CITTA’ ALL’ ATTRICE SOFIA LOREN NEL CORTILE DI MICHELOZZO IN PALAZZO VECCHIO
Fotogiornalismo FOTO Enrico Ramerini / CGE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.