Piazza della Signoria rappresenta il luogo di massima concentrazione dell’energia di Firenze. Un vuoto urbano scolpito nella pietra forte, ornato di bronzi e dei marmi delle statue e di quelli traforati delle bifore. Un luogo intimo e insieme grandioso, come ogni piazza medievale, aperto alla città nei suoi scorci prospettici. Dal centro della piazza la vista si incanala negli Uffizi, penetra l’antro della Loggia dei Lanzi, si allarga ad abbracciare le torri e i campanili oltre il profilo dei tetti. Sollevandosi verso l’alto lo sguardo incontra le mensole aggettanti del Palazzo Vecchio, le merlature di pietra, lo slancio della possente torre campanaria stagliata contro il cielo.

ENGLISH
Piazza della Signoria, Florence

Piazza della Signoria is the place where all of Florence’s energy concentrates. It is an urban void sculpted in strong stone, adorned with bronzes and by the marbles of statues and those of the pierced by mullioned windows. It is simultaneously an intimate and grandiose place, like every medieval square, open to the city in its perspective glimpses. The view is channelled into the Uffizi from the center of the square, it penetrates the cave of the Loggia dei Lanzi, and then extends to embrace the towers and bell towers beyond the profile of the roofs. If one lifts their gaze, the latter will meet the jutting shelves of Palazzo Vecchio, the stone battlements, the impetus of the mighty bell tower silhouetted against the sky.