Da mercoledì 2 novembre a domenica 6 novembre 2022, il Teatro Verdi di Firenze presenta al pubblico il musical Mamma Mia. Lo spettacolo è alle ore 20:45 durante i giorni feriali e alle 16:45 il sabato e la domenica. Diretto da Massimo Romeo Piparo, con Clayton Norcross, Sergio Muniz, Luca Ward e Sabrina Marciano, Mamma Mia è un dolce invito al mese di novembre.

La tournée 2022-2023 inizia il 25 ottobre a Mestre, continuando a Firenze, Assisi, Bergamo, Montecatini, Genova, Varese, Trento, Padova, Parma, Bologna, Piacenza, Forlì, Brescia e Bari.

Dopo le diverse riprese dello spettacolo, continuamente acclamato nei tour dell’ultimo decennio, torna a Firenze il musical con l’ingresso nel cast di Clayton Cross, con un appassionante racconto di amore e amicizia al ritmo dei brani degli Abba. Cross, noto come il Thorne di ‘Beautiful’, riceve l’eredità di Paolo Conticini e si unisce agli altri due protagonisti, Sergio Muniz e Luca Ward, portando un tocco di novità alla compagnia. Prodotto dalla PeepArrow Entertainment, il grande classico si riadatta in una nuova versione per la stagione 2022-2023.

Inoltre, torna in scena anche Sabrina Marciano nel ruolo di Donna, accompagnata dall’Orchestra dal vivo diretta da Emanuele Friello. Le parole delle canzoni degli Abba più note, tali che in The Winner Rakes it All, Super Trouper o Dancing Queen per menzionarne alcune, si intrecciano con le recite e i dialoghi degli attori in uno stile coinvolgente. In totale, i brani cantati e ballati sono 24. Tutte le canzoni e i dialoghi sono stati tradotti in italiano, curati dal regista Massimo Romeo Piparo, nell’obbiettivo di ravvicinare il pubblico alle sensazioni di avventura provate nella storia originale. La trama di Catherine Johnson nel suo testo originale, Mamma Mia!, continua a essere centro d’interesse per un pubblico di età variegata, grazie alla sua onestà nel raccontare sensibilità condivise. All’inizio dell’autunno, la trama di Mamma Mia! è una storia di scoperta personale, d’invito a scavalcare gli ostacoli e a combattere per trovare sé stessi e l’amore, che ricorda al pubblico di continuare a cercare i propri sogni.

Oltre la bellezza del contenuto dello spettacolo, il musical è di alto livello anche per la messa in scena, che grazie alla tecnologia crea uno spazio magico. Le modifiche alla nuova ambientazione includono un pontile sospeso su acqua di mare, locande con sfumature varie, pedane girevoli, cascate di bouganville colorate e molto altro. Anno dopo anno, il musical Mamma Mia, al Teatro Verdi dal 2 al 6 novembre, continua a sorprendere il pubblico con tocchi e ritocchi.

EN

The musical Mamma Mia at the Teatro Verdi

 

From Wednesday November 2d to Sunday November 6th 2022, the Verdi Theatre in Florence presents the musical Mamma Mia. The show is at 8:45 pm on weekdays and at 4:45 pm on Saturdays and Sundays. Directed by Massimo Romeo Piparo, with Clayton Norcross, Sergio Muniz, Luca Ward and Sabrina Marciano, Mamma Mia is a sweet invitation to the month of November.

The 2022-2023 tour begins on October 25th in Mestre, continuing in Florence, Assisi, Bergamo, Montecatini, Genoa, Varese, Trento, Padua, Parma, Bologna, Piacenza, Forlì, Brescia and Bari.

After several shots of the show, continuously acclaimed during the tours of the last decade, the musical returns to Florence with the entry into the cast of Clayton Cross, with an exciting tale of love and friendship to the rhythm of the songs of Abba. Cross, known as the Thorne of ‘Beautiful’, receives the legacy of Paolo Conticini and joins the other two protagonists, Sergio Muniz and Luca Ward, bringing a twist to the company. Produced by Peeparrow Entertainment, the great classic is adapted into a new version for the 2022-2023 season.

In addition, Sabrina Marciano returns to the stage as Donna, accompanied by the live orchestra conducted by Emanuele Friello. The words of the most well-known Abba songs, such as those in The Winner Rakes it All, Super Trouper or Dancing Queen to mention a few, intertwine with the actors’ performances and dialogues in an engaging style. In total, 24 songs are sung and danced. All the songs and dialogues have been translated into Italian, edited by the director Massimo Romeo Piparo, in order to bring the audience closer to the sensations of adventure experienced in the original story. Catherine Johnson’s plot in her original text, Mamma Mia! It continues to be a centre of interest for an audience of various ages, thanks to its honesty in telling shared sensibilities. In early autumn, the plot of Mamma Mia! is a story of personal discovery, of invitation to overcome obstacles and to fight to find oneself and love, which reminds the public to continue to look for their dreams.

Besides the beauty of the content of the show, the musical is also of a high level for staging, which thanks to technology, creates a magical space. Changes to the new setting include a floating jet on seawater, inns with various shades, turntables, cascades of colourful bougainvillea and much more. Year after year, the musical Mamma Mia, at the Teatro Verdi from November 2d to 6th, continues to surprise the audience with the introduction of new variations.