Mario Luca Giusti When colors, shapes and materials create a kaleidoscopic universe

Mario Luca Giusti was born in Florence in a culturally rich and stimulant environment that from childhood had him steering towards a research on aesthetic and harmony, conditioning his love for the old and his fascination for the new. At the age of 16, he moved to Milan where he refined his taste for beauty and elegance at the literary tailoring of Germana Marucelli, a great designer, and also a promoter of Italian fashion; there he perfected his already refined taste for beauty and elegance.

Scomparso questa mattina il pittore lucchese ANTONIO POSSENTI

S​comparso questa mattina, all’età di 83 anni, il pittore Antonio Possenti. ​N​ato a Lucca​,​ era sempre rimasto legato​ ​alla sua città ​ed​ ​aveva ​il suo studio ​proprio ​nella piazza dell’Anfiteatro.​ ​​Alla Fortezza di Mont’Alfonso, a Castelnuovo Garfagnana, si era appena inaugurata la sua mostra​.​

Angela De Nozza

Creazioni che incantano al primo sguardo con la tenerezza degli azzurri, dei rosa, dei verdi, il rigoglio della vegetazione e la raffinata grazia della raffigurazione. Rapiscono mente e cuore con la preziosità e la verosimiglianza dei dettagli botanici e zoologici, che permettono il riconoscimento delle specie vegetali e animali presenti.

A few words with Cecilie Hollberg The Directress of the Academy Gallery with a passion for ancient musical instruments

Sono sette i manager di nazionalità straniera scelti a dirigere alcuni dei venti grandi musei autonomi italiani e Cecilie Hollberg è alla guida della Galleria dell’Accademia, senza alcun dubbio uno dei musei più amati dal pubblico, anzi secondo il rapporto del MIBACT è il secondo museo in Italia per numero di visitatori ma è il primo in relazione alla proporzione tra i metri quadri calpestabili e la densità del numero dei visitatori. È qui che il mondo accorre per ammirare la magnificenza del David di Michelangelo che, come sottolineava già il Vasari “ha tolto il grido a tutte le statue moderne et antiche, o greche o latine”.

Armida Pupa Nardi An exhibition focused on the woman and the female nudes

Armida “Pupa” Nardi, versatile Florentine artist, in her Art Studio in the heart of Florence, in Piazza dei Giudici 4/5 r, in front of the Galileo Museum and next to Uffizi has realized a refined place of Culture and Beauty. Pupa has always had a “visceral” relationship with Florence, a city to which she feels very attached, stating: “I was born in the splendid Florence and have had the fortune to breathe Art in all its forms.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close